Carrello
0
Non hai articoli nel carrello.

L’idratazione della pelle è il tema più spesso discusso quando parliamo della cura della pelle durante l’inverno, sebbene faccia parte indispensabile della cura della pelle durante tutto l’anno. L'idratazione è una delle basi nella cura della pelle, ma possiamo facilmente perderci nella miriade di informazioni e prodotti e quindi non sapere quali prodotti scegliere per il proprio tipo di pelle. 

Bisogna idratare solo la pelle secca? 

Spesso sentiamo dire che è necessario idratare solo la pelle secca, quando proviamo una sensazione di tensione cutanea e forse di desquamazione. Tuttavia, questo non è il caso. Quasi tutti i tipi di pelle possono avere notevoli benefici dall'idratazione, indipendentemente dal tipo e dalle problematiche. 

È importante scegliere prodotti adatti al proprio tipo di pelle, in modo che, ad esempio, non si scelgano texture liquide per la pelle secca e non si ricorra a texture ricche e cremose per la pelle grassa. La consistenza del prodotto dipende dagli ingredienti, che conosceremo più in dettaglio di seguito, nonché dal meccanismo di idratazione stesso. 

Vari ingredienti idratanti 

Gli emollienti, umettanti e occlusivi idratano la pelle interagendo. Tutti e tre idratano la pelle e la rendono elastica, ma agendo ognuno a modo suo.

Gli umettanti o sostanze idrofile idratano la pelle in due modi: nel caso di bassa umidità, attirano l'acqua dagli strati inferiori della pelle, ma se l'umidità è alta, l’attirano dall'ambiente. Poiché gli umettanti legano l'acqua a stessi, si consiglia (nella maggior parte dei casi, e nella maggioranza di formulazioni) di applicarli sulla pelle umida e intrappolarli nella pelle con il passo successivo nella cura della pelle. 

Gli emollienti idratano o ammorbidiscono la pelle. Compensano l'umidità persa impedendo all'acqua di evaporare dalla superficie della pelle. Riempiono gli spazi tra le cellule e quindi sostituiscono i lipidi nello strato corneo. 

Gli emollienti vengono spesso applicati su prodotti che contengono prevalentemente umettanti (ad esempio, sieri idratanti leggeri a base di acido ialuronico o glicerina). In tal modo si trattiene l'umidità nella pelle assicurando che non evapori. Gli emollienti spesso includono ingredienti come burro di karité, ceramidi, acidi grassi omega e oli vari. 

The Ordinary
9,30 €
Paula’s Choice

Prezzo di listino: 38,30 €

Special Price 32,56 €

Gli occlusivi hanno alcune proprietà simili agli emollienti, ma creano una pellicola protettiva ancora più densa sulla pelle per prevenire la perdita dacqua transepidermica. Gli occlusivi spesso includono oli minerali, lanolina e cere. 

 

Quindi, qual è la differenza tra un umettante, un emolliente e un occlusivo? Gli umettanti attraggono l'acqua a sé stessi e ne mantengono il giusto equilibrio, mentre gli emollienti assicurano che l'acqua non evapori dalla pelle. Gli occlusivi creano una pellicola protettiva sulla pelle e prevengono in modo più concreto la perdita di umettanti, ovvero l'umidità dalla pelle. 

Dove iniziare? 

Se stai appena iniziando con una routine di cura della pelle e con la scelta di un prodotto per la cura (o semplicemente desideri una routine più semplice), crediamo che non sia facile. Ecco alcuni semplici suggerimenti per aiutarti nella scelta. 

La mattina, concentrati principalmente sull'applicazione della crema SPF in quantità sufficiente, essendo ciò il passo chiave della tua routine mattutina. Se ritieni che questo non ti fornisca abbastanza idratazione, puoi applicare anche un prodotto con umettanti (come il siero con acido ialuronico) sotto la crema SPF, applicandolo sulla pelle umida. 

Nella routine serale bisogna puntare ancora di più sull'idratazione della pelle, dove si può applicare una crema notte un po’ più ricca, sotto la quale si può applicare un siero con umettanti se necessario. 

Come usare correttamente i prodotti idratanti? 

Il “locking”, di cui potreste aver sentito parlare, è un termine colloquiale per applicare emollienti o occlusioni a un prodotto che contiene principalmente umettanti. Ciò garantisce che l'umidità rimanga nella nostra pelle e non evapori. 

Se, ad esempio, utilizzate solo una crema idratante o una crema SPF nella vostra routine, non è necessario utilizzare sostanze occlusive sulla pelle, perché tali prodotti di solito contengono già una combinazione di gruppi di ingredienti idratanti. 

Il “locking” con prodotti più ricchi, che contengono anche emollienti, è necessario nel caso di applicazione di tonici idratanti dalla texture acquosa o in gel, essenze, sieri e gel o se la vostra pelle è estremamente secca e se pensate che ciò vi doni una sensazione più gradevole. 

La mia pelle può abituarsi all'idratazione e impigrire? 

No, la pelle non può abituarsi all'idratazione perché i meccanismi del nostro corpo non funzionano in questo modo. ???? Proprio come abbiamo bisogno di bere abbastanza acqua ogni giorno per mantenere un corpo sano, così dobbiamo garantire una salute ottimale della pelle, ma in un modo un po’ diverso. 

Con l'invecchiamento, la pelle perde la sua capacità di rimanere naturalmente idratata. Ciò accade per una serie di motivi, i più comuni sono l'età e i danni causati dai raggi UV. Anche i fattori esterni giocano un ruolo, così come le temperature: d’inverno, ad esempio, sentiamo prima gli effetti della pelle disidratata e secca più che d’estate. 

Inoltre, la pelle secca può essere causata dall'uso di prodotti inappropriati, come peeling meccanici ruvidi e abrasivi, troppi principi attivi, detergenti aggressivi e prodotti con profumi eccessivi. Ciò può portare a danni alla barriera cutanea e di conseguenza a una maggiore secchezza e sensibilità della pelle. 

Pertanto, è logico trovare la causa principale della pelle secca e risolvere questo problema con prodotti adatti: la pelle non si abituerà ad essi (se le creme idratanti sono neutre senza principi attivi) potete applicarli ogni giorno. 

In sintesi: 

La nostra pelle, anche se grassa, ha bisogno di idratazione tutto l'anno. 

Tuttavia, con il cambiamento delle stagioni e le diverse condizioni della pelle, le sue esigenze di umidità cambiano, quindi non abbiamo necessariamente bisogno della stessa quantità di umidità d’estate come, ad esempio, d’inverno. Inoltre, non è necessario che le stesse texture siano adatte a noi tutto l’anno; quindi, potete utilizzare texture più leggere d’estate e magari applicare meno strati di prodotti idratanti rispetto, ad esempio, in inverno, ma è comunque importante idratare la pelle. 

Gli umettanti vengono spesso applicati sulla pelle leggermente umida e poi trattenuti con emollienti o occlusivi per impedire l'evaporazione dell'umidità e consentire loro di agire. 

Esempio di routine d’idratazione della pelle:

Crediamo che i suggerimenti sopraindicati faciliteranno l'idratazione della vostra pelle. Se avete bisogno di consigli o avete altre domande, saremo felici di aiutarvi! Potete contattare il nostro team all'indirizzo info@skinshop.it, o su Facebook o Instagram. 

NOVITÀ E OFFERTE VIP

Iscriviti alla newsletter. Niente paura, riceverai le nostre notizie
solo quando avremo qualcosa di interessante.
w