Carrello
0
Non hai articoli nel carrello.

Il retinolo (più conosciuto come vitamina A) è senza dubbio ottimo per la pelle. Tuttavia, dato che esiste in varie forme, è difficile determinare quale sia il più adatto. E meglio utilizzare il retinolo nei cosmetici o è meglio richiedere una prescrizione dal dermatologo? Come introdurre il retinolo nella routine per la cura della pelle quotidiana? Non vi disperate, il team di ricercatori di Paula’s Choice vi aiuta a risolvere ogni dubbio rispondendo a tutte queste domande (e non solo!) tenendo conto dei risultati delle ricerche più recenti. Continuate a leggere.

 

COS’È IL RETINOLO?

Il retinolo è soltanto l’altro nome dell’intera molecola della vitamina A. Viene considerato un ingrediente cosmetico e si può trovare solo in prodotti per la cura della pelle in libera vendita. Il retinolo si può dividere in diverse forme di vitamina A che si trova nei prodotti per la cura della pelle su prescrizione.

Una delle forme del retinolo utilizzato nei prodotti cosmetici per la cura della pelle è per esempio il palmitato di retinile. In generale il retinolo puro è più efficace dei suoi derivati.

I prodotti al retinolo che si possono trovare generalmente in farmacia come Renova o Retin-A contengono la sostanza attiva che viene denominata tretinoina.  La tretinoina è molto più forte del retinolo, ma spesso provoca anche un maggiore grado di irritazione.

PERCHÉ IL RETINOLO FA BENE ALLA MIA PELLE? 

Sia che si trovi in un prodotto cosmetico sia in un prodotto medicinale, la vitamina A in tutte le sue forma funziona come un comunicatore cellulare: può infatti comunicare alla cellula di funzionare e perfino assumere un aspetto più normale e giovane. Questo tipo di comunicazione è estremamente vantaggiosa quando la pelle è danneggiata dal sole, in quanto questo tipo di danno forma delle cellule non sane, anormali e non flessibili.

Quando i dermatologi parlano di retinolo su prescrizione, intendono varie forme di vitamina A, che si può utilizzare solo in medicinali. Renova o Retin-A sono le forme più note di retinolo che si utilizza a scopo medicinale, in quanto contengono la forma più attiva – la tretinoina (conosciuta anche come acido retinoico). Ci rendiamo conto che tutta questi termini specifici possano confondere le idee, ma la lista che troverete di seguito potrebbe facilitarne la comprensione: 

  • Retin-A Micro ha una consistenza gel con effetto opacizzante ed è la più indicata per chi ha una pelle grassa e incline all’acne.
  • Renova ha una consistenza lipidica e viene solitamente prescritta a chi ha la pelle rugosa o danneggiata dal sole.
  • Tri-Luma contiene la tretinoina in combinazione con l'idrochinone e viene prescritto a persone con iperpigmentazione o melasma.
  • Atralin, Avita, Altinac, Refissa e Tretin-X sono altri prodotti medicinali che contengono la tretinoina.
  • La tretinoina è disponibile anche come prodotto generico, che è altrettanto efficace come i prodotti alla tretinoina di altri marchi. 

Indipendentemente dal marchio o dalla consistenza, la tretinoina combatte le rughe, la carnagione non uniforme e l’acne. La scelta della tretinoina più adeguata deve basarsi sul consiglio del medico di fiducia e fino ad un certo punto in base alla preferenza personale. 

 

ALTRE FORME DI RETINOLO CHE SI UTILIZZANO COME FARMACO (I RETINOIDI) 

Accanto alla sostanza attiva tretinoina, che si trova in diversi farmaci, esistono inoltre altre due forme di vitamina A: Differin che contiene l’adapalene e Tazorac che contiene il tazarotene. Entrambi i medicinali si prescrivono per la cura dell’acne ed entrambe le sostanze attive attenuano le rughe in modo simile alla tretinoina, con la differenza che la loro azione non è stata altrettanto studiata.

VI CONSIGLIAMO I SEGUENTI PRODOTTI

Paula’s Choice

Prezzo di listino: 44,00 €

Special Price 39,60 €

Paula’s Choice

Prezzo di listino: 60,00 €

Special Price 54,00 €

Paula’s Choice

Prezzo di listino: 56,00 €

Special Price 50,40 €

 

RETINOLO – DOVREI UTILIZZARE QUELLO CHE TROVO IN FARMACIA? 

Il retinolo in tutte le sue forme è ottimo per prevenire i segni del tempo e ridurre efficacemente anche i segni del tempo già visibili. Per essere efficace, la molecola nei prodotti cosmetici deve dividersi in forme attive (la tretinoina) come succede nei prodotti farmaceutici. Tutti i prodotti al retinolo consigliati dal team di ricercatori di Paula’s Choice sono stati concepiti per agire precisamente in questo modo. 

 

I FATTI CHE BISOGNA MEMORIZZARE BENE PRIMA DI SCEGLIERE LA FORMA DI RETINOLO IDONEA ALLE NECESSITÀ INDIVIDUALI:

  • I farmaci con il retinolo hanno un’azione più forte e più veloce. Il retinolo che si usa nei prodotti cosmetici ha bisogno di più tempo per sviluppare il suo vero effetto, ma a lungo termine l’effetto è lo stesso.
  • I farmaci che contengono la tretinoina solitamente hanno un effetto irritante sulla pelle.  In alcuni casi l’irritazione non cessa e quando questo succede si sconsiglia l’utilizzo di tali prodotti.
  • Il retinolo utilizzato nei prodotti cosmetici solitamente non irrita la pelle, ma in quanto le molecole di retinolo continuano a dividersi sulla pelle in sostanze attive più piccole (per raggiungere l’effetto della tretinoina), potenzialmente anche questi prodotti possono provocare irritazione. 
  • Bisogna sperimentare tanto per capire quale frequenza di applicazione funziona in modo ottimale per ciascuna persona; in genere è sufficiente utilizzarlo 2-3 volte alla settimana, mentre alcuni lo utilizzano ogni giorno.

 

POSSO UTILIZZARE GLI AHA E I BHA CONTEMPORANEAMENTE AL RETINOLO?

Spesso si pensa erroneamente che il retinolo svolga sulla pelle un’azione simile al peeling. La vitamina A ossia il retinolo in qualsiasi sua forma non ha lo stesso effetto degli alfa-idrossiacidi (AHA) e beta-idrossiacidi (BHA), che esfoliano lo strato superiore delle cellule morte e migliorano lo stato della pelle danneggiata dal sole e/o della pelle con cellule ispessite a causa di fattori genetici.

Il retinolo comunica alle cellule cutanee di produrre cellule più giovani e sane e migliora la generazione di nuove cellule cutanee. Il retinolo non è un esfoliante o un peeling.

Sia il retinolo nei prodotti cosmetici che quello nei farmaci può provocare la desquamazione della pelle. A causa di questo effetto collaterale del retinolo, molti erroneamente pensano che agisca come un peeling o un esfoliante. La desquamazione della pelle non è una vera esfoliazione. Gli AHA e BHA aiutano la pelle ad accelerare il naturale processo di funzionamento. La desquamazione della pelle non è tanto naturale, vero? Invece della desquamazione dopo l’utilizzo degli AHA e i BHA è visibile solo una pelle liscia e rinnovata con una sana luminosità.

Per dei risultati ottimali nella lotta contro le rughe e contro l’invecchiamento della pelle l’ideale è utilizzare entrambi – un prodotto AHA o BHA e il retinolo.

  

COS’ALTRO DEVI SAPERE? 

  • I prodotti al retinolo si possono applicare anche nella zona del contorno occhi eccetto sulle palpebre e immediatamente sotto alle sopracciglia.
  • Siccome il perossido di benzoile non deve venire applicato insieme alla tretinoina, applicate il perossido di benzoile alla mattina.
  • L’utilizzo di prodotti cosmetici al retinolo e del retinolo nei medicinali non si esclude tra sé. Non è importante in quale ordine vengono applicati i due prodotti.
  • Se notate segni di irritazione (desquamazione, rossori, sensibilità) non aumentate la quantità di prodotto per l’applicazione e non aumentate/diminuite la frequenza dell’applicazione!
  • Nota importante: All’utilizzo di qualsiasi forma di retinolo è indispensabile l’utilizzo di una crema solare con fattore di protezione 15 o maggiore! Anche gli ingredienti anti-aging più forti non avranno l’effetto desiderato, se dimenticherete di utilizzare la protezione solare, in quanto sono proprio i danni causati dal sole quelli che causano più problemi alla pelle e sono i maggiori responsabili del suo invecchiamento!

Per ottenere dei risultati ottimali utilizzate il retinolo insieme ad altri prodotti con azione anti-aging che contengano dei ottimi ingredienti, come gli antiossidanti, gli ingredienti che rinnovano le cellule cutanee e vari comunicatori come la niacinamide. Nonostante il retinolo goda di una reputazione da superstar, la lotta contro l’invecchiamento è un processo complesso in cui un solo ingrediente non sarà mai sufficiente per ottenere dei risultati ottimali.

 

Bibliografia: Dermatologic Surgery, June 2010, pages 829–840; Journal of Cellular Physiology, August 2009, pages 427–439; Journal of Southern Medical University, February 2009, pages 217–219; Clinics in Dermatology, November-December 2008, pages 633–635; Acta Poloniae Pharmaceutica, January–February 2008, pages 85–91; Clinical Interventions in Aging, Volume 1, Issue 4, 2006, pages 327–348; Skin Pharmacology and Physiology, June 2006, Epublication; Drugs, Volume 65, Issue 8, 2005, pages 1,061–1,072; British Journal of Dermatology, September 1998, page 8; and Journal of the American Academy of Dermatology, March 1997, pages S27–S36. - See more at: http://www.paulaschoice-eu.com/learn/prescription-retinoids-which-one-to-use/#sthash.2OLrgptb.dpuf

NOVITÀ E OFFERTE VIP

Iscriviti alla newsletter. Niente paura, riceverai le nostre notizie
solo quando avremo qualcosa di interessante.
w